fiat 500s tested4badboys, capolavoro: scopri quali sono i 4 motivi

 

 

 

 

 

AHAHAHAHAHAH  era dai tempi di BUONASEEEEEERA  che non ridevo così grazie ad uno spot.

CUBK6zyKD4

Le lacrime erano tali, da dover recuperare un fazzoletto.

La nuova pubblicità della “Fiat 500 tested for bad boys” è veramente una piccola opera d’arte: comica, veritiera, perfetta nei minimi dettagli. L’agenzia pubblicitaria (lo spot è firmato da “Leo Burnett”)  non avrebbe potuto fare meglio. VOTO  10+

Ma perché è così perfetta?

Number  1:   si aggancia alla vita vera,  situazioni reali e non così rare 😛 ..no astronavi, no alieni o roba che risulta fastidiosamente finta. Una semplice “ANALOGIA” di gesti, dalla fabbrica alla strada.

Number 2: ogni minimo dettaglio è curato al massimo. Notare la faccia del controller che assume anche lui un’espressione indispettita quando si allontana con la borsa a braccio teso. EGREGIO

eLm81kmPAE

 

(la tecnica utilizzata è “UMORISIMO INVOLONTARIO  – copiare dalla realtà le situazioni in cui senza volere la situazione è ridicola”).

Number 3:  anche la scelta di usare la tecnica “SENZA PAROLE” per l’analogia e usare il copy solo alla fine è adattissimo: TESTED for BAD BOYS.. (copy sintetico ma calzante)

Number  4: l’elemento più emozionante a mio parere è mostrare che alla Fiat, conoscono i propri clienti e sanno che tipi di bisogni hanno.  Sapere che qualcuno è attento ai nostri bisogni è rassicurante ed  è la cosa più importante, NO? Voi che ne pensate?

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *